RALLY DEL SALENTO PRONTI A RIPARTIRE PER LA SECONDA E DECISIVA GIORNATA. COMANDA PEDERSOLI SU CITROEN DS3 WRC. IL PILOTA BRESCIANO PRECEDE LA VETTURA GEMELLA DEL VARESINO SIMONE MIELE. Oggi l’atto conclusivo con le prove di Palombara, Ciolo e Specchia che stabiliranno il vincitore della gara.

LUCA PEDERSOLI E ANNA TOMASI VINCONO LA SUPER PROVA SPECIALE D’APERTURA DEL 53°RALLY DEL SALENTO. IL PILOTA BRESCIANO FACENDO SEGNARE LO STESSO TEMPO DEL 2019 PIAZZA AL COMANDO LA SUA CITROEN DS3 WRC DAVANTI ALLA VETTURA GEMELLA DI SIMONE MIELE E ROBERTO MOMETTI.
22 Maggio 2021

Dopo lo spettacolo di ieri sera con la disputa della Super Prova Speciale “Pista Salentina”, le sfide al 53°Rally del Salento riprendono questa mattina con l’uscita dal riordinamento alle ore 8.00 e proseguirà con le otto prove speciali, due da ripetere tre volte: Palombara (10,88 km) e Ciolo (11,75) e una da affrontare in un doppio transito, Specchia (13,06 km). Previsti subito dopo la ps del Ciolo, tre controlli a timbro nei pressi del Callistos Hotel di Tricase.

Alla Pista Salentina, riordinamenti alle ore 11.24, alle 15.18, seguiti da due Parchi Assistenza e alle 18.45. Alle 19.00, sempre presso il circuito ugentino, l’arrivo finale con la proclamazione dei vincitori. Nella prova speciale di ieri  a distinguersi sono stati Luca Pedersoli e Anna Tomasi che a bordo della loro Citroen Ds3 Wrc hanno fatto segnare il miglior tempo (identico a quello da loro stessi realizzato nel 2019), precedendo di soli sette decimi di secondo la vettura gemella di Simone Miele e Roberto Mometti.

Dunque occhi puntati sui due equipaggi alla guida delle vetture della casa francese che sarà sicuramente un intenso testa a testa, anche se i valori mostrati sul campo nella serata di apertura sono solo indicativi e potrebbero certamente inserirsi  molti altri interpreti che non vogliono assolutamente rinunciare alla corsa per il tricolore.

Da segnalare la mancata partenza ieri sera di Luigi Fontana e Giovanni Agnese, costretti allo stop subito dopo lo Shakedown, per problemi tecnici alla loro Hyundai I20 WRC e il ritardo in classifica, a seguito dello stallonamento di una gomma dell’equipaggio “Pedro”-Baldaccini su una vettura simile ma in configurazione R5.

Oggi si sfideranno in gara anche i concorrenti iscritti al 3°Rally Storico del Salento che seguiranno nell’itinerario di gara i concorrenti del rally moderno per le prime sei prove speciali di giornata.

Da non perdere i collegamenti in diretta su ACI Sport TV previsti alle 10.38, 13.47 e 18.40 visibili sul canale 228 della piattaforma Sky, su acisport.it e sulle pagine Facebook ufficiali della Federazione, del  Campionato Italiano WRC e della Coppa Rally di Zona.

 

Foto allegata (di ACI Sport): Un’immagine del riordinamento, poco prima della partenza odierna.

 

 

Ufficio Stampa 53°Rally del Salento

Luca Bartolini

mobile: +39 335.7553762

e-mail: bartolini@acisportspa.it

 

Alessandro Rizzo

mobile: +39 328.9327457  

e-mail: rizzorally@tiscali.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *